Marco Remedia storico tartufaio di Acqualagna

Fiera Nazionale Tartufo Bianco Acqualagna. Ultimo giorno

  • E’ arrivato uno dei momenti più attesi della 51^ Fiera Nazionale del Tartufo Bianco, la presentazione ufficiale del “Profumo di Acqualagna” il logo olfattivo, la nuova fragranza con note di tartufo bianco che potrà prolungare la scia del profumo intenso e penetrante della Capitale del Tartufo in tutto il mondo.
    “Il profumo è un dono che ci ha fatto Madre Natura e che noi cerchiamo di valorizzare tutto l’anno”. Così il Sindaco Andrea Pierotti svelerà alle 11,30 di domenica 13 novembre, ultimo giorno di Fiera, la nuova fragranza con gli esponenti di MUMO, la startup marchigiana che l’ha creata in collaborazione con l’Università degli Studi di Camerino e professionisti del marketing sensoriale.
    Intanto, fin dalle 8,00 i tartufai da tutta Italia sono impegnati nella Gara Nazionale di Ricerca del tartufo. Organizzata dal Comune e dall’Associazione Tartufai Appennino Marchigiano (ATAM) coinvolge tartufai da diverse regioni italiane accompagnati dal loro fido cane.
    “Splendidi esemplari che in pochi secondi riescono a scovare e raccogliere il prezioso tartufo” spiega Fiorenzo Orzelli di Urbino, tartufaio appassionato di gare da Tartufo dell’ATAM che insieme a Gian Pietro Mensà, Bruno Capanna e Umberto Marini cura la manifestazione. Il sindaco Andrea Pierotti, nell’accogliere i partecipanti, ha commentato “al mondo dei tartufai e ai loro cani va la riconoscenza di una comunità che, grazie a questa antica tradizione, ha saputo farsi conoscere in tutto il mondo”.
    Saranno premiati i primi venti classificati ed alle 13,00 i tartufai con i loro cani sfileranno in piazza Mattei.
    Tra gli altri appuntamenti culturali della giornata, la presentazione de La Fabbrica Italiana Contadina (Fico) Eataly World, primo parco tematico sulle meraviglie dell’agroalimentare italiano. Nata su una superficie di 80 mila metri quadri, sarà un paradiso dei buongustai dove scoprire l’Italia del cibo.
    Alle 16,00, inoltre, presentazione del volume “Storia di Acqualagna: dall’età del bronzo a oggi” con l’autore Andrea Mascellini (2016, Aras Edizioni).

    Condividi sui social!