Primi d’Italia 2017: Foligno si prepara a mostrare il suo volto

Foligno è pronta per farsi scoprire in occasione della XIX edizione de i Primi d’Italia dal 28 settembre al 1 ottobre 2017.

Tante le aperture straordinarie e gli ingressi agevolati nei principali musei della città e del territorio. E presentando il depliant alla cassa si avrà anche uno sconto speciale del 50%.

I visitatori della manifestazione potranno scoprire la Foligno Antica (Palazzo dei Trinci, l’Oratorio del Crocefisso e la Chiesa di Santa Margherita) come anche la Foligno Contemporanea (i poli CIAC – Centro Italiano Arte Contemporanea – di via del Campanile e di via Garibaldi). I musei del territorio aderenti sono: il Complesso Museale San Francesco di Montefalco, il Foro Romano di Assisi, il Museo della Città di Cannara, il Museo Civico di Bevagna, la Pinacoteca Comunale di Assisi, la Pinacoteca Comunale e Diocesana di Spello, la Rocca Maggiore di Assisi e la Raccolta d’arte di San Francesco e Museo della Civiltà dell’Ulivo di Trevi.