E’ boom di baby panda. A Chengdu nati 7 cuccioli

Il panda è la specie simbolo di tutte le specie a rischio, ma questa volta le notizie sono davvero buone.

A Chengdu, nel centro per la tutela e la ricerca sui panda giganti del Sichuan cinese, i visitatori hanno potuto conoscere 7 nuovi orsetti nati nel 2019.

La cucciolata è stata salutata con tutti gli onori. I media hanno subito definito la circostanza come “baby boom”.

Un fenomeno doppiamente fausto nell’anno delle celebrazioni per il settantenario della Repubblica Popolare, che porta la popolazione totale dei panda del Centro a 312 animali, molti più delle previsioni demografiche.