Il blu sopra il cielo di New York … Ufo? no, solo un incidente

Il cielo di New York improvvisamente blu, un blu cobalto mai visto, ha fatto pensare di tutto agli abitanti della Grande Mela, compresa un’invasione degli alieni in corso.

Malgrado il grande allarme sui social (con migliaia di messaggi sulla teoria degli extraterrestri in arrivo), la spiegazione è arrivata, molto più prosaica: alla base dell’inusuale colore del cielo newyorkese c’è una piccola esplosione in una centrale elettrica nei Queens.

“Le luci che avete visto su tutta la città – ha spiegato il dipartimento di polizia su Twitter – provengono dall’esplosione di uno dei trasformatori di una struttura del Con Ed nel Queens. L’incendio è sotto controllo, vi aggiorneremo man mano che le informazioni saranno disponibili”.

La compagnia elettrica Con Edison ha twittato: “C’è stato un breve incendio nella nostra sottostazione di Astoria che ha coinvolto alcuni trasformatori elettrici e causato un calo di tensione nell’area. Stiamo indagando sulle cause”. Secondo i vigili del fuoco, al momento è tutto sotto controllo e non ci sono feriti. Chiuso per sicurezza il vicino aeroporto di La Guardia, anche per una serie di blackout provocati dal’incidente.