Istat: nel paniere dell’inflazione entrano bici elettrica, zenzero e web Tv

Si rinnova, come ogni anno, il paniere Istat su cui l’Istituto rileva i prezzi al consumo attraverso l’ingresso di prodotti che hanno acquisito maggiore rilevanza nella spesa delle famiglie.

Quest’anno entrano tra i beni alimentari, frutti di bosco e zenzero; nei trasporti, la bicicletta elettrica e lo scooter sharing. Entra inoltre nel paniere la cuffia con microfono (tra gli apparecchi audiovisivi, fotografici e informatici), l’hoverboard (tra gli articoli sportivi) e la web TV (nell’ambito degli abbonamenti alla pay tv).

Ad arricchire la gamma dei prodotti che rappresentano consumi consolidati, sedia e mobile da esterno (tra i mobili da giardino), pannoloni e traversa salvaletto (tra gli altri prodotti medicali) e i prezzi dell’energia elettrica del mercato libero, affiancano quelli del regime di maggior tutela nel contribuire alla stima dell’inflazione.

Escono dal paniere il supporto digitale da registrare e la lampadina a risparmio energetico.