Matteo Berrettini nella storia, in semifinale agli US Open

Orgoglio italiano, Matteo Berrettini in semifinale agli US Open. Ad un azzurro non succedeva da ben 42 anni.
Il nostro campione ha battuto Gael Monfils dopo quattro ore e un incontro non facile. Per lui l’inizio è stato davvero complicato, poi ha ribaltato la partita, il francese non ha avuto scampo. Adesso Matteo dovrà vedersela con Rafa Nadal, ma intano festeggia…

Momento straordinario per il romano che non si accontenta di essere il 2° italiano a qualificarsi in questa semifinale, 42 anni dopo Corrado Barazzutti. Il 23enne ha grandi sogni e tutte le carte in regola per realizzarli. Intanto, grazie ai punti raccolti per la semifinale, passa dalla posizione 20 alla 13 del ranking, e se dovesse qualificarsi per la finale, entrerebbe addirittura in Top 10, direttamente al nono posto.

(credits Instagram)