Mondiali 2018, si parte oggi alle 17 con Russia-Arabia Saudita

Il grande giorno è arrivato, inizierà oggi alle 17 con Russia-Arabia Saudita, la 21esima edizione dei Mondiali di calcio.

Purtroppo lo sappiamo bene, gli Azzurri non ci saranno, ma l’Italia non è la sola grande esclusa, le fanno compagnia Olanda, Cile, Camerun e Stati Uniti. Tra le favorite invece le solite: Brasile, Argentina, Spagna e Germania.

Su Mediaset, in esclusiva assoluta, si potranno vedere in diretta e in alta definizione tutte le 64 partite della competizione, a cominciare dal match inaugurale “Russia-Arabia Saudita”, in onda su Canale 5 alle 17.00 (ora italiana). La sfida, in programma allo stadio Luzhniki di Mosca, sarà trasmessa anche su Mediaset Extra FIFA World Cup, con il commento della Gialappa’s Band.

Ma per chi tiferanno gli italiani? In lizza ci sono il Perù, ultima qualificata, l’Islanda, che aveva sorpreso agli Europei di Francia, il Portogallo di Ronaldo e l’Argentina di Messi. Poi Germania, Francia e Spagna, che comunque sia hanno i loro simpatizzanti anche nel Bel Paese.
Qualcuno invece vorrebbe che i mondiali fossero vinti dalla Svezia. Assurdo? Non tanto, potremmo così avere la magra consolazione di essere stati mandati a casa dai campioni del mondo.