Sanremo 2019: Pippo Baudo e Rovazzi hanno ufficializzato i primi 11 big

E’ spettato a Pippo Baudo e Fabio Rovazzi rivelare, durante Sanremo Giovani, i nomi dei primi 11 big che parteciperanno al prossimo Festival di Sanremo, dal 5 al 9 febbraio.

A salire sul palco dell’Ariston sarà Loredana Bertè, che ha caparbiamente voluto il ritorno sul palco dell’Ariston e, si dice, porti in dote un brano di Gaetano Curreri.
Ci sono poi vincitori di edizioni passate come Simone Cristicchi – chi non ricorda “Ti regalerò una rosa” del 2007 – che da qualche anno si misura con il teatro e i tre ragazzi del Il Volo che hanno sbancato nel 2015. Ed ancora Anna Tatangelo (aveva 15 anni quando fu catapultata nel “giro che conta”) e Ultimo, laureato solo un anno fa, ma con 12 mesi alle spalle da incorniciare. Ci sono anche coloro che alle ultime partecipazioni hanno lasciato il segno come Paola Turci e Nek.

Ci sarà spazio anche per le nuove realtà come Irama , ex di Amici che piace molto alle ragazzine e sta alimentando il gossip e Ghemon, il rapper che lo scorso anno fu ospite di Diodato e Roy Paci nella serata dei duetti. E poi due novità per la kermesse canora, come Zen Circus e Motta.

Il totonomi, tuttavia, non è andato troppo lontano dalla realtà, visto che molti nomi erano trapelati informalmente anche nei giorni scorsi.

Pippo Baudo – ormai entrato a pieno titolo nell’universo social – e Fabio Rovazzi, durante Sanremo Giovani, hanno dispensato a piccole dosi i primi 11 big, mentre gli altri 11 saranno svelati stasera.

https://www.instagram.com/p/BqfK0xaiLXw/

Ai 22 big si aggiungeranno poi i due ragazzi vincitori di Sanremo Giovani (del direttore artistico Claudio Baglioni l’idea di separare la gara dei giovani da quella dei campioni). Il primo pass utile lo ha staccato Einar, già conosciuto al grande pubblico per la sua partecipazione ad Amici. Federica Abbate, autrice di punta degli ultimi anni con testi firmati per Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Francesca Michielin, ha conquistato invece il Premio della Critica, assegnato dai giornalisti della sala Stampa presenti al Casinò di Sanremo.