Serie A: Fiorentina-Lazio 1-1, pareggio ininfluente

E’ finito in parità il posticipo domenicale della 27a giornata di Serie A: al Franchi, Fiorentina-Lazio 1-1. Un pareggio che frena le ambizioni europee delle due squadre, con la Lazio che non è riuscita a capitalizzare il vantaggio di Immobile al 23′ scontrandosi con le parate di Terracciano.

Nella ripresa è arrivata la reazione della Fiorentina e la zampata del pareggio di Muriel al 61′, bravo a sfruttare un assist di Mirallas.

https://www.instagram.com/p/Bu3LHQPncE-/

Se ci siamo giocati l’Europa non è per colpa di questo pareggio, abbiamo fatto troppi pochi punti nel girone d’andata – ha commentato Pioli per la Fiorentina – Ora inizia il periodo più caldo della stagione, mi aspettavo una partita difficile perché la squadra non sta benissimo soprattutto dal punto di vista psicologico. Siamo una squadra giovane e ci può stare, ma dobbiamo migliorare su questo. Inoltre abbiamo diversi giocatori in difficoltà, abbiamo faticato nel primo tempo mentre nella ripresa abbiamo giocato come sappiamo”.

Per Simone Inzaghi: “Sono molto arrabbiato e deluso per il risultato perché dopo un primo tempo dominato avremmo meritato di vincere. Le altre corrono e non abbiamo tempo di fermarci – ha commentato -. Siamo venuti a Firenze a fare la partita contro una squadra in forma e abbiamo trovato un Terracciano strepitoso. Questo pareggio è molto doloroso, è stato un peccato. Analizzeremo questo pareggio con i ragazzi, dovevamo essere più lucidi nel palleggio. Non siamo stati bravi a raddrizzare la partita, sono contento per come abbiamo giocato ma molta delusione per questo pareggio che non serve a nulla”.