Arabia: Sceicco, no patente alle donne. Hanno mente incompleta

L’affermazione è di quelle che fanno indignare. Non a caso, in pochissimo tempo, i commenti apparsi sui social sono di quelli che non perdonano.
Secondo lo sceicco Saad al Hajari, rispetto ad un uomo, le donne “hanno la mente incompleta”, il loro cervello è grande non più di “un quarto” di quello maschile e, pertanto, è giusto non abbiano la patente di guida.
Lo sceicco, che è anche Presidente della “Casa della Fatwa”, istituzione religiosa riconosciuta dallo Stato, è andato oltre il maschilismo, ha semplicemente difeso la legge che in Arabia Saudita vieta alle donne di condurre automezzi.