Babbo Natale arriva su una renna bianchissima … gli scatti dalla Norvegia

Stanno facendo il giro del mondo, rimbalzando sui vari media, le foto di un cucciolo di renna bianchissimo avvistato a Oslo, in Norvegia, dal fotografo Mads Nordsveen.

“Stavo camminando nelle montagne alla ricerca di alcuni bei paesaggi da fotografare quando dal nulla ho visto questa piccola e bellissima creatura. È venuta molto vicino a me e ci siamo guardati negli occhi l’un l’altra”, il primo commento di Nordsveen, 24 anni, di Oslo, conquistato subito dall’animale, all’apparenza per nulla spaventato.

“Era abbastanza rilassata quando ha visto che io ero calmo e gentile – ha aggiunto ancora il fotografo – Era quasi come se posasse per la camera. Era molto curiosa e divertente. Come un piccolo esploratore. Dopo alcuni minuti, la madre del cucciolo è venuta fuori dagli alberi. Ha gironzolato per alcuni minuti prima di tornare di corsa dalla madre. È stato un momento davvero magico e da favola. Forse un giorno ci rincontreremo”.

https://www.instagram.com/p/Bq9JVilgWhz/

L’esemplare, presumibilmente di pochi mesi, nonostante il manto bianchissimo, non è albino. Le renne bianche, infatti, hanno una rara mutazione genetica che toglie dei pigmenti dal loro pelo ma i loro occhi hanno ancora una pigmentazione più scura, al pari delle corna.

Le renne, naturalmente, sono tradizionalmente associate al Natale, essendo il metodo di trasporto preferito di Babbo Natale e questi esemplari bianchi sembrano particolarmente vestiti a festa.

Due anni fa, nel 2016, ci fu l’avvistamento di un altro esemplare di renna bianca nel Nord della Svezia, vicino alla città di Mala. Secondo alcune tradizioni scandinave, vedere uno di questi animali porta fortuna.

(Foto – Instagram)