Chiedere “scusa” è davvero difficile!

“Sorry Seems To Be The Hardest Word” cantava Elton John, e aveva decisamente ragione. “Scusa” sarebbe proprio la parola più difficile da pronunciare.

Lo vediamo anche nella vita di tutti i giorni. Quante situazioni si potrebbero risolvere con questa semplice parolina magica? E invece no, troppo difficile, troppo “grande” l’orgoglio.
Eppure basterebbe dire “scusa”, per dimenticare torti subiti, le ferite di amici o fidanzati, sgarbi di colleghi e tanto altro ancora.

Allora perchè non lo facciamo? Semplice, così aumenta l‘autostima. Questa almeno è la tesi di uno studio australiano.
Esaminando i sentimenti di persone che si erano scusate per qualcosa che avevano fatto e di persone che avevano deciso di non scusarsi, i ricercatori hanno visto come i secondi avevano provato una specie di senso di potere e un aumento dell’autostima.

Rifiutare le proprie scuse, secondo questi esperti, produce degli effetti benefici a livello psicologico. Questa scoperta aiuta a comprendere un pò di più i motivi di un comportamento spesso scambiato per maleducazione o insensibilità, anche se il buon senso dovrebbe suggerire che a volte è il caso di dire “scusa”.