Cosa guardano gli uomini?

Le donne passano ore a lamentarsi di qualsiasi cosa, non sanno mai cosa indossare, anche se hanno l’armadio pieno, ma soprattutto quando sono davanti allo specchio si trovano mille difetti.

E pensare che quello che per signore e signorine sono “robe inguardabili”, agli uomini piace, perchè loro, i maschietti, si concentrano su “altro”.

Da un recente sondaggio italiano è emerso che, ad esempio, delle donne è molto importante il modo di camminare. Già da questo, infatti, si percepisce la personalità. Chi sa muoversi con infinita grazia su un tacco 12 la dice lunga sul fatto che sia una persona sicura di se, oltre che molto femminile.

E che dire delle curve? Non solo il corpo rotondo, tanto ingombrante per “lei”, trova in “lui” un gran sostenitori, ma addirittura smagliature e cellulite non sono affatto di loro interesse. Secondo un recente sondaggio non se ne accorgerebbero proprio. Incredibile ma vero, poi, gli uomini notano anche la morbidezza dei capelli e la pelle luminosa. Associano infatti a una chioma curata, un buon equilibrio mentale e a un incarnato naturale, semplicità e purezza.

Altre cose che attirano l’attenzione maschile sono lo sguardo, non certo con un make up pesante e troppo scuro, il sorriso, con un bel rossetto rosso preferibilmente, e il tono della voce, che non deve mai essere troppo alto.

Cosa invece non gradiscono? Ciò che è artificiale: imbottiture, extension, ciglia finte, trucco carico, unghie posticce ecc.