E’ morto Luke Perry

E’ morto Luke Perry. L’attore, conosciuto e amatissimo soprattutto per aver vestito i panni di Dylan Mckay in “Beverly Hills 90210”, era ricoverato da mercoledì scorso, da quando era stato colpito da un ictus definito da subito “devastante”.

Secondo quanto riportato da TMZ, il 52enne non si sarebbe mai ripreso. Accanto a lui fino alla fine la fidanzata, l’ex moglie, i figli e i parenti.

Solo pochi giorni fa la Fox ha annunciato di aver messo in cantiere un reboot di “Beverly Hills 90210”, con il titolo di “90210”, di cui faranno parte molti dei protagonisti storici, ad eccezione dello stesso Perry, che non aveva firmato per far parte del cast, e di Shannen Doherty.