Heidi Klum, finalmente l’amore definitivo

“Non mi ricordo l’ultima volta che sono stata così felice nella mia vita”. È una Heidi Klum innamorata quella che si racconta nell’ultimo numero di Grazia.

La top model, classe 1973, lo scorso agosto ha sposato Tom Kaulitz, 30 anni, chitarrista della band tedesca Tokio Hotel. “Finalmente l’amore definitivo”, racconta. Sedici anni di differenza che non hanno mai causato dubbi alla modella, che confessa: “Da quando ho incontrato Tom, sembra che la mia età sia diventata un argomento obbligatorio di discussione. Non mi era mai successo che i miei anni mi fossero sbattuti in faccia così di frequente. Se non fosse per la curiosità altrui su questo tema, non ci penserei nemmeno.” E aggiunge: “Credo che tutti dovremmo vivere una vita felice, senza preoccuparci troppo di ciò che le altre persone pensano di noi: darci troppo peso, come spesso facciamo, non fa che aumentare il nostro stress”.

Una carriera da top model internazionale in cui a darle ispirazione, oltre ai genitori, sono state tutte le donne di successo che ha incontrato. “Sono state sempre un modello per me e lo sono ancora. La loro forza ha costituito, e costituisce tutt’oggi, una motivazione per mettere da parte le mie paure e provare a fare sempre cose nuove”, racconta la modella a Grazia.

Sul mondo della moda, che sta cambiando in maniera profonda e veloce, dice: ”Dovremmo essere tutti più inclusivi e aperti alla diversità, non solo nel mondo della moda. Finalmente sta diventando chiaro che sono proprio le differenze a renderci unici e per questo dovremmo riconoscerle, accoglierle e celebrarle”.

Dall’addio alle passerelle è diventata anche l’indiscussa regina dei reality. Una vita che, soprattutto per lavoro, la porta a viaggiare in giro per il mondo, ma la top model, che è anche mamma di quattro figli, confida qual è il posto dove veramente si sente a casa: “Ovunque ci sia la mia famiglia”.