Leggere fa bene, leggere fantasy fa ancora meglio!

Che leggere fa bene lo sapevamo, ma che alcuni argomenti sono capaci di stimolare meglio l’intelligenza e le funzioni cognitive del cervello, no. Uno studio americano ha scoperto per la prima volta che non solo la lettura in generale fa bene alle capacità cognitive, ma che leggere fantasy, fiction e romanzi dalle trame avvincenti e fantasiose sono in grado di aiutare il cervello a funzionare meglio e in qualche modo muterebbero la stessa struttura della materia grigia. “I cambiamenti a livello neuronale suggeriscono che leggere una novella può letteralmente e biologicamente trasportarci nel ‘corpo’ del protagonista” ha detto il responsabile della ricerca. Ora gli studiosi vogliono scoprire se le mutazioni sono permanenti o dopo quanto svaniscono.