Lele Spedicato e Manuel Bortuzzo, due “leoni” che arrivano al cuore

C’è una foto che sta facendo il giro del web. Lele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro colpito a settembre da un’emorragia cerebrale, è andato a trovare Manuel Bortuzzo, il nuotatore 19enne rimasto paralizzato a febbraio dopo essere stato colpito da una pallottola vagante a Roma, all’esterno di un pub. Il giovane, attualmente in una struttura riabilitativa, è un fan dalla band salentina ed ha gradito davvero tanto la sorpresa. “Super Manuel è scritto nei tuoi occhi che andrà tutto bene… Sei un campione… Non mollare mai come solo i campioni sanno fare”, ha scritto il musicista su Instagram postando anche una foto. “I leoni si associano”, ha invece commentato il papà di Manuel…

https://www.instagram.com/p/BuyEowZHQbC/

Manuel e Lele sono due lottatori, due cuori coraggiosi che non si sono arresi e che stanno riprendendo in mano la loro vita. Il primo è già tornato ad allenarsi in piscina, il secondo, pur non essendo in tour con Giuliano Sangiorgi e soci, è salito più volte sul palco per pochi minuti emozionando tutti.