Morgan, oggi è il giorno dello sfratto

E’ previsto oggi, 25 giugno, dopo la proroga di alcuni giorni a causa di alcuni problemi di salute, lo sfratto di Morgan dalla sua casa di Monza, in esecuzione del pignoramento deciso dal Tribunale della stessa città a fine 2017, a seguito di alcune tasse non pagate.

Per me rappresenta un grande dolore che si aggiunge ad una vita complessa e tragica che trova un senso nella creatività ma è innegabilmente piena di ferite” ha scritto Morgan, nome d’arte del cantante Marco Castoldi, al nuovo proprietario in una conversazione whatsapp resa nota dal suo ufficio stampa.

Morgan ha raccontato di proprio pugno la vicenda che lo ha colpito, pubblicando il carteggio. “Io devo elaborare questa nuova sofferenza come si elabora un lutto, con forza e statura morale”, ha aggiunto. A consolarlo ci ha pensato sua mamma che, sempre in una chat resa pubblica, gli ha scritto: “So che la casa per te ha tanti ricordi ma uno giovane come te ha anche bisogno di cose nuove. Confido in una tua maturità. Sorridi il lavoro ti va bene, hai tanta gente che ti vuole bene, sei un musicista”.

(Foto – Instagram)