Natale, le regole della Regina Elisabetta II

Poteva la famiglia reale inglese non avere delle “regole” per Natale? Tutti i familiari di Queen Elizabeth non dovranno infatti solo pesarsi prima e dopo le feste, e prima e dopo i banchetti, come tradizione vuole a partire da Re Edoardo VII, ma anche rispettare un rigido protocollo per i regali: i doni devono essere economici e divertenti, si scartano vicino l’albero allestito nel salone rosso nella tenuta di Sandringham mentre viene servito tè e biscotti, rigorosamente a partire dalle 18 del 24 dicembre.

Questo ha deciso la Regina in persona, la tradizione è ormai rispettata da decenni. A dare il via libera allo “scarto” è il Principe Filippo. In attesa di sapere cosa si scambieranno quest’anno, vediamo cosa si sono regalati in passato.

Lo scorso anno, Meghan Markle ha regalato a Elisabetta II un criceto di peluche che canta e al cognato, in realtà non era ancora sposata, un cappello con finti capelli per scherzare sulla sua pelata. Kate Middleton, per il suo primo Natale da moglie di William, ha regalato alla sovrana un vasetto di «chutney», una specie di marmellata salata, fatta con le sue manine e seguendo la ricetta di sua nonna. Al cognato invece regalò, quando ancora era single, il kit per costruire una finta fidanzata. Anche Harry in quanto a doni non passa inosservato. Un anno ha comprato alla nonna una cuffia da doccia con scritto «Ain’t life a bitch», ovvero «La vita non è “tanto male”», più o meno.
Andando indietro nel tempo la principessa Diana, che forse non aveva ben chiare le regole, donò maglioni di cashmere e sciarpe di mohair. La principessa Anna, che invece conosceva bene le tradizioni della mamma, ricambiò con un porta rotoli di carta igienica.

Dopo lo scambio dei regali tutti a cena. Le pietanze, gamberetti, agnello e soufflè, verranno servite a lume di candela alle 20:30 in punto. Il 25 mattina tutti i reali troveranno una calza piena di dolci. Poi andranno a messa e poi a pranzo, dove sarà servito il tacchino. Poi si guarda in tv la Regina che augura Buon Natale alla nazione.

A proposito del discorso alla nazione, qualche tempo fa sul profilo ufficiale Instagram di Buckingham Palace è stato pubblicato un simpatico video che fa parte del documentario ‘Queen of the World’. Durante la lettura dei tradizionali auguri dello scorso anno, c’è stato un piccolo fuori programma: si sentivano in sottofondo degli uccellini. Il fonico è stato quindi costretto a chiedere alla Regina di ripartire dall’inizio. Lei si è fatta una bella risata ed ha iniziato a rileggere il discorso . . .