Natale: per solleticare il cuore Paolo Ruffini porta in Tv il suo “UP&Down”

Dal Teatro Verdi di Firenze, martedì 25 dicembre arriva in prima serata su Italia 1 “UP&Down”, lo spettacolo che ha registrato numerosi sold out in tutta Italia e che Paolo Ruffini porta in scena con sei attori disabili della compagnia livornese Mayor Von Frinzius (Erika Bonura, Giacomo Lagorio, Andrea Lo Schiavo, Federico Parlanti, David Raspi e Giacomo Scarno).

Ospiti nel corso della serata Diana Del Bufalo, Cristiano Malgioglio e Vittorio Sgarbi.

Si tratta di uno straordinario esempio di teatro integrato in cui le distanze tra palcoscenico e platea si annullano e comicità e irriverenza accompagnano gli spettatori in un viaggio che prova a raccontarela bellezza che risiede nella diversità.

Lo spettacolo, prodotto da Non c’è Problema, si basa sulla volontà di Paolo Ruffini di realizzare uno straordinario One Man Show, con imponenti scenografie ed effetti speciali. A ostacolarlo, però, una sequela di boicottaggi e rocambolesche interruzioni da parte degli attori, che continuamente fanno irruzione sul palco dimostrando di essere molto più “abili” di lui. Un happening comico con improvvisazione, sorprese, momenti esilaranti e commoventi. Monologhi e gag vengono sviluppati attraverso il filtro dell’ironia per affrontare, con sapiente leggerezza, il significato della parola “disabilità”: gli attori in scena dimostrano, con il sorriso, che siamo tutti diversamente abili, diversamente normali e meravigliosamente diversi.

La Mayor Von Frinzius è una compagnia teatrale livornese nata nel 1997 e diretta da Lamberto Giannini. È composta da 97 attori e metà di essi sono persone con disabilità.

Il programma è scritto da Paolo Ruffini con Andrea Boin, Lamberto Giannini, Paola Papa. La regia è affidata a Lele Biscussi.