Oggi è il World Radio Day

Oggi, 13 febbraio, si celebra la Giornata Mondiale della Radio. E’ stato un cammino lungo durato 118 anni, dall’invenzione della Radio, prima che l’Academia Espanola de la Radio, la quale aveva inoltrato richiesta all’Unesco, ottenesse l’atteso riconoscimento della celebrazione della “Giornata Mondiale della Radio” nella data in cui avvenne la prima trasmissione radio dall’ONU (13 Febbraio 1946).

La giornata celebra la radio come strumento per migliorare la cooperazione internazionale tra tutte le stazioni del mondo e per incoraggiare le principali reti e radio perché promuovono la libertà di accesso all’informazione, la libertà di espressione ed il rispetto per le diverse culture, sulle onde della radio. In particolare, i temi per questo 2019 saranno dialogo, tolleranza e pace.

Nonostante siano passati più di settanta anni dalla prima trasmissione radio delle Nazioni Unite, non esiste ancora una nuova tecnologia di comunicazione che abbia la stessa leggerezza della radio che è suono e voce allo stato puro, senza dimenticare che è il più antico comunicatore di massa, ad avere introdotto il principio della community ancor prima che esistesse Internet, e i social network.

Oggi il mondo intero le rende omaggio, ma anche il cinema l’ha fatto più volte, ecco allora una lista di film da vedere e di cui innamorarsi, in occasione del World Radio Day.

I love radio rock – Richard Curtis (2009)

Good Morning, Vietnam – Barry Levinson (1987)

Radiofreccia – Luciano Ligabue (1998)

Radio Days – Woody Allen (1987)