Primo tour del royal baby. Archie in Sudafrica con mamma e papà

Primo tour di famiglia per Archie, che ha debuttato a Cape Town.

“Non vedo l’ora di fare vedere l’Africa a mio figlio”, aveva detto Harry del Galles alla vigilia della partenza per il Sudafrica e l’entusiasmo deve avere contagiato il terzetto, viste le espressioni rilassate di mamma Maghan e dello stesso bimbo, mostrato in salopette a righe blu che, a detta degli osservatori della Casa Reale, rappresenta un omaggio a papà Harry. C’è anche chi scommette che avrà i suoi stessi colori!

Baby Sussex, che ha quasi 5 mesi, è stato presentato all’arcivescovo Desmond Tutu e alla moglie Leah Tutu, nel terzo giorno di una visita ufficiale volutamente discreta, senza telecamere, né flash, anche per proteggerne la privacy. Fin dalla sua nascita, infatti, il principe e l’ex attrice avevano innalzato una cortina a protezione del piccolo, scegliendo – tra la perplessità dei sudditi e dei media – di non svelare il luogo di nascita, né i nomi dei padrini.

Le foto ufficiali, accompagnate dal commento “Arch incontra Archie!” e condivise sul profilo Instagram Sussex Royal, hanno confermato lo stile moderno della coppia.

L’incontro era importante. Tutu, per il suo impegno anti-apartheid e a difesa dei diritti umani considerato l’erede di Mandela, è il primo arcivescovo anglicano nero di Città del Capo, premio Nobel per la pace.

(Foto – Instagram)