Royal Family . . . alla prova bilancia!

Sapete cosa dovranno fare i componenti della Royal Family inglese prima o dopo le feste? Pesarsi! E non solo prima di Natale e dopo l’Epifania, ma anche prima e dopo i singoli banchetti.

La bizzarra tradizione è stata svelata da una reporter specializzata sulla famiglia reale. Edoardo VII aveva molto a cuore la salute della sua discendenza e per questo teneva sotto controllo il suo peso e quello dei famigliari, soprattutto nei periodi in cui c’era il rischio di mettere su dei chili. La prova bilancia si fa ancora nel 2018/19. Chissà se Meghan Markle, in attesa del primo figlio, sarà giustificata per pesare un pò di più o verrà messa a “dieta”? Probabilmente Queen Elizabeth chiuderà un occhio.

La lista delle “regole” che William, Harry e company devono rispettare è davvero lunga. Buckingham Palace impone ai reali di evitare una serie di cibi nei viaggi all’estero o quando mangiano fuori casa. Vietati molluschi, carne cruda o “al sangue”, e acqua di rubinetto. Il perché è semplice: meglio non contrarre infezioni o malattie legate all’igiene o alla qualità dei cibi. Mentre per la Regina Elisabetta sono un tabù la pasta lunga e i sughi al pomodoro. Non potrebbe mangiarli senza fare rumore, cosa assolutamente contraria all’etichetta reale. Ma tra i tanti divieti c’è posto anche per qualche vizio irrinunciabile, come il tè delle cinque, la tipica colazione inglese e qualche drink.

Qualche altro divieto? La famiglia reale non può votare e non può nemmeno esprimere opinioni politiche, non può lavorare, ma solo fare beneficenza e seguire cause umanitarie, non può in alcun modo guadagnare denaro dall’attività lavorativa. Nessuno può giocare a Monopoli, è considerato un gioco vizioso, competitivo e concentrato su subdole mire espansionistiche. È inoltre vietata ogni forma di dimostrazione d’affetto in pubblico, incluso il tenersi per mano. Quando baby George compirà 12 anni, non potrà più salire sullo stesso aereo del padre: due eredi non possono “rischiare”, almeno non insieme. I reali non possono poi firmare autografi, fare selfie o usare social network. Vietati vestiti o gonne troppo corte, smalto colorato, mèches, extension e altre forme artificiali di bellezza. Insomma la lista è davvero lunga, e non finisce certo qui.