Scrolliamoci di dosso l’inverno … cominciando prima di scendere dal letto

Le prime giornate di sole vi fanno sentire l’ansia di tornare in forma dopo l’inverno e la stanchezza del cambio di stagione?

Riacquistare serenità si può con dei semplici esercizi da fare … prima di scendere dal letto.

Secondo gli esperti, infatti, il primo mattino è il momento migliore per dedicarsi all’attività fisica; soprattutto se si vuole perdere peso, e, in questo senso un allenamento anche leggero da effettuare rigorosamente a digiuno, può fare la differenza … anche se si tratta di un allenamento extra-light … vediamo come fare.

Stiracchiarsi è una forma di stretching leggero. Cominciamo a muovere le dita dei piedi e delle mani, pieghiamo a stendiamo le ginocchia, cercando di “allungarci” il più possibile, allunghiamo e stiriamo le braccia sopra la testa, ruotiamo più volte delicatamente il collo. Mettendoci in quadrupedia sul letto, incurviamo la schiena come fanno i gatti e riportiamola poi in posizione neutra.

Mettiamo le mani intrecciate dietro la testa, con i gomiti accanto alle orecchie e, senza muovere il busto e mantenendo le spalle basse, pieghiamo il collo in avanti fino a toccare lo sterno con il mento. Lasciamo che il peso delle braccia agisca stirando delicatamente i muscoli del collo. Manteniamo la posizione per tre respiri, poi rilassiamo e ripetiamo l’esercizio per cinque volte: ci aiuterà anche a distendere i muscoli nel caso avessimo dormito in una posizione viziata.

Sciogliamo le articolazioni. Distesa sulla schiena, solleva le gambe e fai la “bicicletta” contando il tempo di venti respiri. Poi cambia il senso di rotazione del movimento, come per pedalare all’indietro per altrettanti respiri.

Dalla posizione supina e con le braccia distese lungo i fianchi, piega le gambe avvicinando i talloni ai glutei e poi solleva il bacino fino a fare un ponte. Mantieni la posizione per tre respiri, poi appoggia la schiena, “snocciolando” una vertebra alla volta e mantenendo il collo e le spalle rilassati. Una serie da dieci tonifica l’addome e i glutei.

Infine mettiti a pancia in giù, punta sul materasso le dita dei piedi e le mani, poste all’altezza delle spalle, e sollevati con il corpo in linea, restando in appoggio su questi soli quattro punti. Mantieni la posizione quanto più a lungo possibile. Se riesci a resistere per qualche decina di secondi, complimenti!

Dopo tutto questo siete svegli??? Ora una bella doccia fresca e una buona prima colazione … leggera!!!!.