Siete timidi o estroversi?

Siete timidi o estroversi? E da cosa dipende? Uno studio italiano ha scoperto che non dipende ne dall’educazione, ne dal segno zodiacale, ma semplicemente da come ci ha creati Madre Natura: per sapere se una persona è timida o estroversa basta analizzare le dimensioni del suo cervelletto. I ricercatori hanno scoperto che quest’area del cervello influenza il nostro modo di rapportarci con gli altri. Chi ha un cervelletto più grande è più intraprendente rispetto a chi ce l’ha più piccolo e tende a essere più curioso nei confronti del mondo e della realtà che lo circonda. Sembra, dunque, che il cervelletto giochi un ruolo chiave nella determinazione delle differenze individuali di personalità. Finora si era ritenuto che l’organo fosse implicato sostanzialmente nelle funzioni motorie e cognitive, e più recentemente in quelle affettive, ma non era mai stato associato alla personalità.