Tanto grande e luminosa da volerla prendere … fascino della Superluna!

Lo spettacolo della luna suscita da sempre tanti sentimenti; dal romanticismo al più infantile desiderio di poter afferrare quella palla luminosa …Figurarsi se si tratta di “Superluna”!!.

La più spettacolare del 2019 è prevista oggi, martedì 19 febbraio, quando apparirà nel cielo il 7% più luminosa e brillante rispetto a una normale Luna piena. A renderla così speciale, il fatto che si troverà nel punto della sua orbita più vicino alla Terra. Lo raggiungerà alle 10:07 del mattino, mentre il plenilunio è atteso per le 16:53. Per godersi al meglio lo spettacolo, si consiglia di recarsi in un vasto spazio all’aperto e lontano dall’inquinamento artificiale. Quindi in campagna o in montagna ….

La “Superluna” di oggi è la seconda del 2019, dopo quella rossa della notte fra il 20 e il 21 gennaio scorso. Suggestivo anche il terzo appuntamento, il prossimo 19 marzo, a ridosso dell’equinozio di primavera.

Anche gli astrofili si stanno preparando allo spettacolo e, sperando nel cielo sereno, invitano soprattutto a fotografare la “superluna”. “Le maggiori dimensioni della ‘superluna’ non sono così evidenti e per apprezzare meglio la differenza rispetto a una luna piena normale interessante riprendere immagini dell’evento”, è l’invito di Paolo Volpini, dell’Unione astrofili italiani.

“E’ interessante anche fare accostamenti – prosegue – con foto precedenti di ‘superlune’ e ‘minilune’ anche in occasioni di eclissi, per misurare la differenza nel diametro apparente della Luna. Per notare in modo tangibile la differenza – conclude – si possono mettere l’una accanto all’altra le immagini di lune piene e lune rosse spettacolari, come la ‘miniluna’ rossa dell’estate 2018 e la luna ‘superluna’ del gennaio 2019”.