Umani che diventano gatti… grazie a un’app!

Cosa pensano i gatti dei padroni o degli esseri umani in generale? Che sono mici più grandi. Almeno questo è quanto sostiene un biologo inglese. Ma come reagiscono se vedono i loro padroni con sembianze feline? Rimangono sbalorditi!

Sta facendo il giro del web un video che mostra le reazioni sconcertate degli animali che grazie ad un’app vedono i volti umani trasformati con tanto di pelo, baffi e orecchie.

Secondo uno studio inglese i gatti si comportano con gli esseri umani come si comporterebbero in natura con un felino più grosso che fa da sostituto alla madre. A differenza dei cani, addestrati nel corso del tempo, i felini sono rimasti gli stessi fin da quando, 5mila anni fa, hanno cominciato ad avvicinarsi all’uomo. Il risultato di questa differenza è che i gatti interagiscono con le persone, facendo riferimento sui comportamenti sociali che conoscono in natura. Però vedere i volti che cambiano con una app li lascia abbastanza perplessi.

(credits Instagram)