Addio a Raffaele Pisu. Condusse Striscia la Notizia e creò Provolino

“Eravamo proprio belli tutti e tre insieme. Abbiamo riso, sperato, sperperato e goduto. Insieme. Sempre. Grazie per avermi reso quel bambino con un sacco di avventure stupende da raccontare vissute insieme al suo papà. Quella felicità però me la ricordo ancora troppo bene e muoio dalla paura di non ritrovarla mai piú. Ciao papà che il viaggio ti sia lieve”.

Con un post su Instagram, Antonio, il figlio di Raffaele Pisu ha dato l’annuncio della morte del padre, 94enne, da tempo ricoverato nell’hospice di Castel San Pietro Terme (Bologna).

https://www.instagram.com/p/B0kmpOPIF5X/

Il popolare attore di cinema e teatro, oltre che personaggio televisivo, alla fine degli anni ’60 aveva portato alla ribalta il celebre pupazzo Provolino, del quale era stao la voce. Dal 1989 al 1991 affiancò Ezio Greggio alla conduzione di “Striscia la notizia”.

Tra i primi a esprimere cordoglio, il regista e sceneggiatore Giulio Base ha scritto su Twitter “C’eravamo tanto divertiti a girare ‘La banda vecchiotti’. Anche Enzo ti starà aspettando per prendersi un caffe’ con te, lassu'”, riferendosi all’attore Enzo Cannavale, scomparso nel 2011.

(Foto – Tgcom24)