Buoni propositi per Nuovo Anno? Meglio aspettare la primavera

Iscriversi in palestra, mangiare sano, smettere di fumare, seguire un corso di recitazione. Qualunque sia il proposito per il nuovo anno meglio aspettare, perché cambiare stile di vita riesce meglio in primavera.

Il suggerimento arriva dalla Washington University di Saint Louis. Secondo i ricercatori, in inverno si vedono le risoluzioni in bianco o nero, dimenticando che il cambiamento è incrementale; il primo gennaio, inoltre, non è il momento migliore per prendere decisioni, anche perché dopo le festività si è sfiniti.

Per non parlare del raffreddore, dell’influenza e di altri virus invernali. La primavera invece è il momento dei nuovi inizi. Gli animali in letargo si svegliano, le piante germogliano e quindi, perché non usare questo momento per un rinnovamento personale?