Cinema: torna James Dean … per merito della tecnologia

Sono 64 anni che è morto, ma nessuno lo ha dimenticato ed ora potrebbe essere possibile rivederlo in tutto il suo splendore!

James Dean, la star di “Gioventù bruciata” sarà tra gli interpreti del film “Finding Jack” sulla guerra del Vietnam, scoppiata peraltro dopo l’incidente di cui fu vittima il divo a 24 anni. Un miracolo reso possibile dalla computer grafica.

A dare la notizia in esclusiva, l’Hollywood Reporter .
Di segno opposto i commenti. “E’ una trovata pubblicitaria, un terribile precedente per il futuro dello spettacolo” ha detto Zelda Williams, la figlia di Robin, in prima linea per proteggerne la legacy da sfruttamenti commerciali. Polemico anche Chris Evans.

(Foto – Instagram)