Eva e Imma … unione civile in arrivo

L’attrice Eva Grimaldi e l’attivista del movimento LGBT italiano, Imma Battaglia, hanno deciso di legalizzare la loro coppia.
Ad occuparsi della cerimonia sarà il designer Enzo Miccio, il wedding planner più noto della televisione italiana che Eva e Imma hanno già incontrato a Roma, nel quartiere Piramide.

L’unione civile si annuncia ad alto tasso di coinvolgimento emotivo, soprattutto perché è la prima volta nel nostro Paese che due donne note al pubblico, ognuna per la propria vicenda personale e lavorativa, decidono di ricorrere a questo istituto per coronare una storia d’amore che, in questo caso, si protrae da più di otto anni.

Il periodo prescelto è il prossimo maggio, ma il giorno e il luogo sono ancora top secret. Benché l’entourage non si sbilanci, è più che probabile che si sceglierà Roma, dove la coppia convive da anni.

Gia lo scorso giugno era trapelata la notizia, con tanto di hashtag scelti #EvaImmaWeddingDay e #LePromesseSpose, dopo che era stata Eva a rendere noto il fidanzamento durante l’Isola dei Famosi 2017.

Ancora, quindi, bocche cucite ma Enzo Miccio, avvezzo a lavorare sotto i riflettori, ha dichiarato “sarà un matrimonio che parlerà di Eva e di Imma, del loro amore, del loro percorso come coppia e delle loro passioni. Un vero e proprio inno alla semplicità e all’amore, senza mai dimenticare l’anima militante di questo sentimento”.