Finlandia: per i 101 anni dall’indipendenza lo Stato regala una Biblioteca

In occasione dell’anniversario dell’Indipendenza della Finlandia dalla Russia, è stata inaugurata a Helsinki una nuova biblioteca, “Oodi”, che in finlandese significa “ode”.

La struttura – un vero e proprio capolavoro architettonico, minimale e raffinato – è stata concepita come un regalo dedicato ai cittadini, per celebrare il primo secolo di uno Stato che ha costruito la propria grandezza sull’istruzione.

Niente meglio di una biblioteca poteva simboleggiare il nostro modo di intendere la nazione – il commento del sindaco di Helsinki Jan Vapaavuori riportato da il Sole24ore – una società aperta, trasparente ed egualitaria che ha come valori l’istruzione continua, la cittadinanza attiva, la libertà di espressione. La democrazia si fonda infatti su un popolo istruito e critico, la dobbiamo difendere”.