La plastica sostituita da uno spray? Creato in Portogallo liquido bio-commestibile

Si chiama “Spray Safe”, la spruzzata (bio-commestibile) che ci salverà dalla plastica che avvolge gli alimenti.

L’invenzione arriva dal Politecnico portoghese di Bragança (CIMO), dove un gruppo di scienziati ha perfezionato un liquido, basato su ingredienti naturali e commestibili (estratti vegetali e biopolimeri) che, una volta spruzzato sugli alimenti, li conserva, prevenendo la loro deidratazione, lo sviluppo di microrganismi e il deterioramento del cibo.

“La miscela dei nostri ingredienti, quando viene cosparsa sul cibo, forma una pellicola che permette di preservare il cibo senza usare la plastica”, ha spiegato Lilian Barros, ricercatrice del CIMO.

L’invenzione, che costituirebbe un punto di svolta nella preservazione ambientale, è stata premiata nell’ambito dell’edizione 2019 dell’European Social Innovation Competition a Bruxelles. Il premio in denaro verrà utilizzato per commercializzare il prodotto.