La vacanza piace culturale!

C’è chi ancora non ha la minima idea di dove andare in vacanza. Mare o montagna? Italia o estero? Se siete indecisi e amate la lettura sappiate che l’ultima mania in fatto di vacanze sono quelle culturale. Non solo i luoghi dei film o delle serie tv quindi, ma anche posti più intimi e magari sconosciuti ai più.

In Italia, ma anche nel resto del mondo, tantissime agenzie sono ormai specializzate in vacanza a tema letterario, per viaggiare sulle orme dei grandi scrittori. In Gran Bretagna si organizzano tour su Shakespeare, Dickens, Jane Austen e le sorelle Brontë. In Spagna invece va tantissimo il soggiorno tra Granada e le regione della Alpujarra, le terre del grande Federico Garcia Lorca. In Russia gli itinerari sono diversi, ma partono tutti da Mosca dove sono passati Čechov, Tolstoj, Dostoevsky e Pasternak. E in Italia? Letteratura e poesia accompagnano ogni angolo del nostro Bel Paese, per questo nelle varie regioni sono nati i Parchi Letterari, percorsi e itinerari attraverso i luoghi di vita e di ispirazione dei grandi scrittori italiani di tutti i tempi: da Petrarca a Pasolini, da Dante a D’Annunzio, da Manzoni a Leopardi.

(ph Claudia Deriu)