Lina Wertmüller a Los Angeles, l’Oscar e una settimana di festa

Sono entusiasta di partecipare a tanti eventi in mio onore, in particolare al meraviglioso programma … che celebra la mia carriera e allo stesso tempo mette in vetrina il nostro Cinema e il nostro Paese … Ringrazio anche la Cineteca Nazionale che ha scelto di restaurare e presentare a Cannes, grazie anche al contributo di Genoma Films, ‘Pasqualino Settebellezze’, il film che mi ha regalato 4 nomination agli Oscar nel 1977 tra cui quella, per la prima volta nella storia dell’Academy, per la miglior regia a una donna. Conto i giorni che mancano all’inizio di questa meravigliosa avventura”.

E’ quanto ha dichiarato, tra l’altro, Lina Wertmüller, alla vigilia dei festeggiamenti che, dal 24 ottobre, l’attendono a Los Angeles dove le sarà assegnata una stella sulla celebre Walk of fame.

Tra gli eventi, anche “Hollywood per Lina”, un pranzo privato organizzato a casa di Martha De Laurentiis dove sono attesi Steven Soderbergh, Leonardo Di Caprio, Matthew Modine, Sharon Stone, Jo Champa, John Travolta, Morgan Freeman, Andy Garcia, Spike Lee, Sylvester Stallone, Sacha Baron Cohen, Harrison Ford, Quentin Tarantino ed Helen Mirren, Paolo Sorrentino e Alessandro Del Piero.

Domenica 27 ottobre la Wertmüller riceverà l’Oscar alla carriera presso il Ray Dolby Ballroom all’Hollywood and Highland Complex. Con lei ci saranno David Lynch, Geena Davis e Wes Studi. Le celebrazioni per la cineasta proseguiranno anche il 28 e il 29 ottobre con due appuntamenti Industry: il primo organizzato dalla Camera di Commercio Italia – USA West (IACCW) presso il ristorante “N.10” di Alessandro Del Piero con i principali esponenti del mondo imprenditoriale italiano mentre il secondo sarà un convegno dal titolo “Italia da girare”.

(Foto – Instagram)