L’italiano è la quarta lingua più parlata al mondo

Aumentano costantemente nel nostro Paese le persone che si iscrivono a corsi di lingua, e pensare che all’estero in tanti sognano di parlare l’italiano. La lingua del “Sommo poeta” è infatti la quarta più studiata al mondo, supera il tedesco, il francese e il giapponese. Ai primi tre posti ci sono invece inglese, spagnolo e cinese.

Ma perché piace così tanto? Gli esperti parlano di diversi fattori. Al primo posto c’è sicuramente l’amore per la nostra cultura. Non solo Dante, Leonardo o Giuseppe Verdi, i contemporanei piacciono e convincono, nella scrittura, nell’arte e nella musica. Anche i settori della cucina e della moda influiscono sullo studio dell’italiano. Non si può infatti far parte di questi “mondi” senza sapere almeno i vocaboli fondamentali.

In aggiunta a tutto questo, secondo un sondaggio di qualche tempo fa, condotto dalla CNN su Facebook, l’italiano è la lingua più sexy del mondo: “Simile al suono di una Ferrari, un gioco di vocali che riflette fuoco e romanticismo”, così è stata definita.

E proprio in queste ore sta facendo il giro del web un video, girato a Londra, in onore della nostra lingua. Il regista e produttore Luca Vullo ha realizzato uno spot dal titolo Io sono l’italiano dove una “ragazza bella e carismatica impersonifica l’italiano e racconta pregi e peculiarità della nostra lingua”.