Tornano i Primi d’Italia! Radio Subasio voce ufficiale

La XXI edizione de I Primi d’Italia sta per cominciare e dal 26 al 29 settembre l’Umbria con Foligno ne diventerà la patria.

Secondo tradizione, anche Radio Subasio tornerà a legare il proprio marchio all’unico festival nazionale che promuove la cultura della convivialità e del piatto principe di tutte le pietanze. La superstation del Gruppo RadioMediaset ne sposa la filosofia e, riconfermando la propria vocazione di emittente territoriale dallo sguardo rivolto oltre i propri confini, interpreta il ruolo di radio ufficiale di un evento capace di trasformare un’intuizione in una solida e concreta realtà, testimone di quel Made in Italy sinonimo di qualità ed eccellenza.

A Foligno, seconda città della provincia di Perugia e terza della regione per numero di abitanti, si daranno appuntamento Chef stellati, aziende nazionali e locali, artigiani, associazioni e scuole che renderanno l’edizione 2019 ricca di appuntamenti imperdibili, come quelli di A Tavola con le Stelle o quelle de I Primi d’Italia Junior, realizzati in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno. Tra le novità anche il Villaggio del Motomondiale in cui il Pastificio Artigiano Fabbri, hospitality partner del Monster Energy Yamaha MotoGP team e del team LCR Honda, oltre a proporre la degustazione della sua pasta esporrà le moto ufficiali Yamaha YZR M1 di Valentino Rossi e Honda RC213V di Cal Crutchulow.

“La XXI edizione del nostro Festival – ha dichiarato Aldo Amoni, Presidente di Epta Confcommercio Umbria, società organizzatrice dell’evento – si conferma ricca di appuntamenti imperdibili, sia per gli amanti della buona cucina sia per chi cerca cultura e intrattenimento. Per quattro giorni I Primi d’Italia riempirà Foligno di Villaggi del Gusto, attività per bambini, spettacolo, grandi ospiti e tantissima vivacità. E per un mese, grazie al Comune, offrirà anche l’imperdibile opportunità di esplorare il genio di Leonardo da Vinci in una grande mostra venuta direttamente da Milano. Tutto questo è possibile grazie al duro lavoro di Epta, all’appoggio dei nostri partner, sponsor ed espositori e alla volontà di Confcommercio Umbria di creare qualcosa di eccezionale e unico nel panorama italiano”.

Riconfermata la sinergia con Trenitalia, official carrier del Festival. L’organizzazione, per incentivare l’utilizzo del treno mezzo green per eccellenza, a chi raggiungerà Foligno a bordo dei convogli regionali darà l’opportunità di usufruire di sconti dedicati, sia all’interno del Festival che nei principali musei cittadini.