Giordana Angi a Radio Subasio … Benvenuta ‘a casa’ in Subasio Music Club

Casa è il posto dove tu mi penserai!” canta, con il suo timbro inconfondibile, Giordana Angi, nel singolo presentato quando era una studentessa di Amici, balzato in vetta alle chart digitali da conquistare il disco d’oro, al pari dell’omonima raccolta di inediti.

Un successo già palpabile all’interno del talent – in cui contabilizzava il secondo posto e il Premio della Critica – e proseguito nel percorso “extrascolastico”.
Ormai ha dalla sua l’affetto del pubblico, oltre mezzo milione di followers sui social e la stima degli addetti ai lavori. Anche quella di Radio Subasio, che dopo averla accompagnata nel fortunato tour in giro per l’Italia l’attende questa sera, mercoledì 13 novembre – passi l’espressione, “a casa” – per un Subasio Music Club d’autore … anzi … d’autrice.

Nello studio di Assisi la cantautrice polistrumentista sarà protagonista di un live indimenticabile, da godere in diretta radiofonica, streaming e facebook live. Come sempre, ad una quarantina di fan verrà data l’opportunità di assistere da vicino al mini-concerto e all’ intervista condotta da Katia Giuliani.

Benché abbia 25 anni, Giordana viene percepita come artista matura, riconoscibile, autentica, capace di coinvolgere, emozionare e far riflettere con parole e note. Una passione, quella per la scrittura e la composizione, coltivata e sperimentata fin dall’infanzia, tra la Francia e l’Italia, i Paesi dove nasce e cresce. A 11 anni scrive canzoni in italiano, francese, inglese … e non si ferma più. Sarà bello conoscerla, tra presente e passato. Dal sogno in cui le apparve Britney Spears e si convinse a cantare, al legame con il Festival di Sanremo, filo conduttore della sua vita artistica. La prima volta nel 2012 quando, nella sezione Giovani, interpretò “Incognita Poesia”, mentre il 2018 la vide autrice del brano “Senza Appartenere”, proposto da Nina Zilli. E se ai microfoni di Radio Subasio ufficializzasse la terza partecipazione all’Ariston?

Intanto, dopo avere co-firmato i singoli di Tiziano Ferro “Buona (Cattiva) Sorte” e “Accetto Miracoli”, ed altri brani dell’imminente nuovo album, consolida il proprio credito. Svetta nella classifica degli album più venduti in Italia con il suo secondo progetto, intitolato “Voglio Essere Tua”, da lei stessa definito “un sogno … un secondo disco scritto tra i volti delle persone che ho incontrato quest’estate, un volto di un paesaggio italiano bellissimo, di un amore sbocciato e un profondo senso di gratitudine per tutto ciò che la vita mi sta continuando a dare”.

Le premesse di coinvolgimento ci sono!