Sanremo 2020, Tiziano Ferro non sarà co-conduttore

Tiziano Ferro probabilmente andrà a Sanremo 2020, ma non come co-conduttore. A precisarlo è stato Fabrizio Giannini, manager dell’artista di Latina, che ha così smentito le voci circolate nelle ultime settimane.

Tiziano Ferro sarà al prossimo Festival di Sanremo ma non ci andrà mai come copresentatore o conduttore. In questo momento stiamo ragionando con Amadeus sulle idee da portare all’Ariston dopo le due belle esibizioni, sempre come super ospite, del 2015 e del 2017. Non appena avremo deciso lo comunicheremo nei tempi e nei modi che concorderemo con l’organizzazione del Festival. Per adesso però tengo a sottolineare che ciò che è apparsa su vari siti come “la notizia del momento”, e cioè che Tiziano possa co-condurre la settantesima edizione del Festival di Sanremo, è una notizia totalmente priva di fondamento”, ha dichiarato alla stampa.

Intanto, in attesa dell’uscita dell’album Accetto Miracoli, fuori dal 22 novembre, Tiziano fa una dedica ai “veri amici”.

https://www.instagram.com/p/B4zKiG8h2mg/

C’è molta attesa per questo disco anticipato da Buona (cattiva) sorte e dalla title track scritta insieme a Giordana Angi. Non solo è prodotto da un numero uno come Timbaland, ma contiene anche un duetto con Jovanotti (Balla per me). Anche il ragazzo fortunato, amico di vecchia data di Amadeus, è atteso all’Ariston, sarà l’occasione per presentare il pezzo dal vivo?

(credits Instagram)