Speciale Per Un’Ora d’Amore con Boldi e De Sica …. sentirsi “Amici come prima”

Prendi la trasmissione cult di Radio Subasio, tutta incentrata sui buoni sentimenti e prendi una coppia di attori che, a distanza di tempo, si incontrano di nuovo e si percepiscono ancora amici. … Emozioni assicurate!!!!!

“Per Un’Ora d’Amore”, questa sera ospita Massimo Boldi e Christian De Sica, nelle sale con il loro ultimo film dal titolo particolarmente evocativo, “Amici come prima” (una produzione Indiana Production in sinergia con Medusa Film, con la regia dello stesso De Sica).
Visto che l’amicizia è una forma d’amore, insieme a Roberta Reversi, questo duo entrato da tempo nell’immaginario collettivo intraprenderà un viaggio musicale nelle pieghe del cuore, proponendo agli ascoltatori di Radio Subasio una personalissima scaletta a tema. Sei brani d’amore nei quali entrambi si sono riconosciuti o si riconoscono.

Nella sua declinazione “Speciale”, infatti, “Per Un’Ora d’Amore”, oltre agli artisti più amati della musica leggera, sta coinvolgendo alcuni dei più noti personaggi del cinema, della televisione, del teatro – facendoli parlare di sé attraverso le canzoni … rigorosamente d’amore.

Una sorta di sfida, nella quale, di volta in volta, la persona incontra il personaggio, la realtà convive con la fantasia, al pari dell’attualità e della memoria, senza mai abbandonare la leggerezza e la voglia di comunicare. E in “Amici come prima” c’è tanto da condividere, tematiche importanti, lavoro, famiglia, stili di vita, compromessi, identità e … cuore, a partire dalla dedica di De Sica ad un “grande amico che non c’è più, Carlo Vanzina, a cui devo tutto o quasi quello che mi è arrivato attraverso il cinema”.

“Credo che la storia che raccontiamo abbia diversi motivi d’interesse, perché contiene certi meccanismi di racconto tipici di una commedia americana o francese ma per noi piuttosto insoliti e innovativi”, ha dichiarato Boldi, sulla scena interprete di Massimo Colombo, il maturo e ricchissimo titolare di una catena di alberghi costretto su una sedia a rotelle ed in cerca di una persona che si occupi di lui (anche se, si scoprirà che non è affatto paralitico … – ndr). Quando nella sua vita entra la seducente Lisa, crede di avere raggiunto, finalmente, l’intesa perfetta. In realtà, la badante altri non è che Cesare, l’ex direttore di un suo albergo appena rimasto disoccupato che pur di lavorare e mantenere la famiglia si presenta travestito da donna e sbaraglia la concorrenza. L’imprenditore si innamora perdutamente ma, scoperta la verità, cade in una profonda depressione … fino ad un finale imprevedibile … un po’ come la vita.

Va da sè che ci sarà tanto da parlare e, soprattutto, da ascoltare! La musica farà da filo conduttore a una storia professionale e personale, nella quale ad emergere è la profondità dei legami. “Fin dal primo giorno di riprese di ‘Amici come prima’ – ha ammesso De Sica – sia io che Boldi abbiamo avuto la sensazione di non esserci mai lasciati e che quei 13 anni non fossero mai passati. Sia io che lui abbiamo provato e sentito intorno a noi un entusiasmo e una vitalità che ci hanno fatto ringiovanire di 40 anni: per noi è stato come ritornare a quando ci siamo conosciuti nel lontano 1971 e ci esibivamo insieme a Milano nel gruppo musicale ‘La pattuglia azzurra’ io come cantante e lui come batterista”. Una sensazione condivisa dal collega “dal primo giorno in cui ci siamo rivisti, tra noi è rinata o meglio si è materializzata spontaneamente la stessa chimica e la stessa magia di sempre, era come se il tempo non fosse mai passato: ci capivamo come sempre al volo e con grande naturalezza ed è stato tutto meraviglioso, ormai la nostra ‘strana coppia’ può contare su un’intesa simile a quella che c’era tra Jack Lemmon e Walter Matthau …”.

Tutti in ascolto … Radio Subasio vi servirà su un piatto d’argento un golosissimo “Speciale Per Un’Ora d’Amore”, buono e scintillante come le più belle Feste di Natale!