Oroscopo e guida, c’è “connessione”

Tutti dicono di non crederci, eppure le pagine che parlano di oroscopo sono tra le più lette. I più attenti sapranno poi che ieri è entrato, secondo l’astrologia cinese, l’anno del maiale, e saranno di sicuro andati a curiosare su come sarà il prossimo anno.

Detto questo, per chi ci crede ovviamente, sappiamo che dal segno zodiacale dipendono molte cose come il carattere, l’amore, il lavoro, la salute, la dieta, ma anche la guida. Analizzando i profili degli automobilisti italiani è stato possibile scoprire, infatti, quali sono stati i segni a cui la fortuna alla guida ha sorriso di più (o di meno) nel corso dello scorso anno.

I nati sotto il segno della Vergine sono quelli che hanno causato più incidenti, seguiti da i Pesci e i Cancro, che sono stati anche quelli che hanno causato sinistri particolarmente costosi.
I più prudenti? I Gemelli, seguiti da Scorpioni e Bilance. Da un’ulteriore analisi emerge inoltre che il mese astrologico più sfortunato dell’anno automobilistico è quello della Bilancia (settembre-ottobre), quello invece con meno incidenti è quello del Leone (luglio-agosto).