Sanremo 2021

Nella serata delle cover, sbanca Caruso

La terza serata del Festival, come da tradizione, è sempre speciale. I duetti, da sempre, incantano l’Ariston. Lo hanno fatto anche nel 2021, nonostante la mancanza del pubblico. I 26 Big in gara si sono esibiti, da soli o con ospiti, rendendo omaggio alle grandi canzoni d’autore italiane. A votare sono stati i maestri dell’orchestra,

Ermal Meta ancora in testa. Annalisa sempre seconda e Peyote new entry

Ancora Ermal Meta svetta al primo posto della classifica provvisoria al termine della terza serata del Festival di Sanremo. La “semplicissima canzone d’amore” Un milione di cose da dirti, sta convincendo per la sua profondità ed eleganza. Alle sue spalle, Annalisa, anche lei una riconferma. La sua Dieci è già molto suonata in radio. Terzo,

Achille Lauro: questa sera sarò … il pop

“Le mie benedizioni sono in realtà un invito a vivere la vita con il senso che ognuno desidera. Realizzare i propri sogni, nella totale libertà. Questa notte sarò il genere più incompreso della storia, il pop”. Lo scrive nella lettera/comunicato ed anche sulle sua pagine social, Achille Lauro, spiegando il senso delle sue performance al