A Fano BrodettoFest 2020: anche Radio Subasio dà voce al piatto simbolo dell’Adriatico

Conto alla rovescia per la XVIII edizione di BrodettoFest – manifestazione dedicata al piatto simbolo della tradizione marinara in programma dall’11 al 13 settembre – a Fano con degustazioni di zuppe, cooking show stellari, assaggi e abbinamenti “mondiali” di vino, laboratori per i bimbi dedicati alla scoperta del mare, grandi ospiti.

Tante le novità, a partire dall’inedito ruolo dei ristoratori, protagonisti dell’edizione 2020, della quale Radio Subasio è radio ufficiale.

Il nuovo format della kermesse sostituisce gli stand gastronomici del lungomare, con un servizio di ristorazione di qualità. Una scelta fatta dagli organizzatori – Confesercenti Pesaro e Urbino e Comune di Fano – con il contributo di Regione Marche, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca, e Camera di Commercio delle Marche – per valorizzare un grande piatto, assaporarlo in piena sicurezza e garantire a tutti di inebriarsi con il sapore unico del “Brodetto alla fanese”.

I visitatori del Festival potranno dunque gustare la zuppa di pesce, per tre giorni, al prezzo convenzionato di 20 euro prenotando nei 30 ristoranti della città che partecipano all’iniziativa e che saranno collegati ai luoghi della kermesse da una navetta gratuita, il “Brodetto Bus” Fano (venerdì dalle 19 alle 23; sabato e domenica dalle 12 alle 15 e dalle 19 alle 23).

Nuove anche le aree dell’evento: il Palabrodetto, che accoglierà lo spettacolo della cucina, sarà allestito nella Tensostruttura del lungomare; il Palco centrale, dove si svolgeranno i talk show e le presentazioni, sarà collocato nella Cavea del Lido; la divertente area “Brodetto&Kids” animerà largo Seneca, al centro della passeggiata. Tutti gli spazi e gli appuntamenti saranno accessibili solo su prenotazione da effettuarsi tramite telefono allo 0721.54708 o tramite Prenotiamo.App.

Per tre giorni torneranno anche gli attesi cooking show del Palabrodetto. Il pubblico potrà assistere alla preparazione dei piatti di chef blasonati, gustandoli. Proposti al costo di 20 euro (prenotazione obbligatoria) saranno serviti in abbinamento al vino ufficiale del Festival: il Bianchello del Metauro Doc proposto dalle 9 cantine del progetto Bianchello d’Autore.

Per i più curiosi, invece, sabato 12 settembre, alle 9 e alle 11 (costo 5 euro, prenotazione obbligatoria), l’escursione “Tutti a moll…uschi” sulla BrodettoBoat, alla scoperta degli allevamenti di cozze dell’Adriatico e della pesca di vongole.