Umbria Music Festival: con Irama, Coez, Il Tre e… Radio Subasio per unire e dare speranza

La musica unisce, la musica dà speranza e ora più che mai l’Umbria fa sentire la sua voce a tutta Italia”.

E’ questa la filosofia di “Umbria Music Festival”, che dal 31 luglio al 2 agosto riempirà di suggestioni Todi e la splendida Piazza del Popolo.

Alla prima edizione di un evento nato per diventare di riferimento – al quale anche Radio Subasio ha deciso di legare il proprio nome come media partner – si esibiranno 3 artisti di assoluto livello quali Irama (31 Luglio), Coez (1 Agosto) ed Il Tre (2 Agosto).

Credere in ciò che siamo e valorizzare ciò che abbiamo” è stato da sempre lo spirito dell’associazione OKTF, che ha ideato l’iniziativa, sostenuta, tra gli altri dal Comune di Todi e dalla Regione Umbria.

Ora più che mai – ha sottolineato l’associazione durante la conferenza stampa di presentazione – è importante investire nel proprio territorio, nella propria regione e soprattutto dare un’immagine di vitalità e speranza”.

Umbria Music Festival” ha l’obiettivo di diventare un festival di caratura nazionale, in grado di accogliere grandi artisti valorizzando al tempo stesso i meravigliosi borghi storici che caratterizzano questa terra.

La musica è bellezza – è stato detto – e quando si unisce al fascino e alla storia diventa magia.

Tutto questo sarà il punto di partenza di un progetto culturale e turistico che vedrà l’Umbria quale meta privilegiata per un pubblico di tutte le età, dai più giovani fino ad adulti e famiglie.

Non nascondiamo che – hanno rimarcato gli organizzatori – Umbria Music Festival è un evento improntato sui giovani, ma non c’è niente di male; sono loro il futuro, sono loro i primi che devono essere orgogliosi del proprio territorio e soprattutto sono loro i primi che qui devono e vogliono investire, crescere e vivere.

… E dove si parla di futuro, di vitalità, di attaccamento alle proprie radici e di volontà di volare, Radio Subasio non può davvero mancare!