160° Unità d’Italia: Mattarella, nel distanziamento ritrovata coesione

Nel distanziamento imposto dalle misure di contenimento della pandemia ci siamo ritrovati più vicini e consapevoli di appartenere a una comunità capace di risollevarsi dalle avversità e di rinnovarsi”.

Lo ha sottolineato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione delle celebrazioni per il 160esimo anniversario dell’Unità d’Italia.

A proposito della ricorrenza, il Capo dello Stato ha aggiunto “la celebrazione odierna ci esorta nuovamente a un impegno comune e condiviso, nel quadro del progetto europeo, per edificare un Paese più unito e solido, condizione necessaria per una rinnovata prosperità e uno sviluppo equo e sostenibile”.

L’Italia, colpita duramente dall’emergenza sanitaria – ha ribadito – ha dimostrato ancora una volta spirito di democrazia, di unità e di coesione“.