28, 29 e 30 dicembre, l’Italia torna in zona arancione

L’Italia torna in zona arancione.

Il lockdown in vigore fino al 27 dicembre si alleggerisce nei giorni 28, 29 e 30: solo per tre giorni poi si rientra in zona rossa dal 31 dicembre al 3 gennaio.

Le misure tornano ad alleggerirsi il 4 gennaio, per chiudere ancora in rosso il 5 e 6.

Fino all’Epifania sono vietati gli spostamenti fuori Regione.

Nei giorni rossi (24, 25, 26, 27, 31 dicembre e 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio) è possibile effettuare un solo spostamento al giorno per andare a far visita a parenti e amici, comunque per un massimo di due persone a cui si possono aggiungere i minori di 14 anni, i disabili o persone non autosufficienti.

Da oggi fino al 30 dicembre, invece, e il 4 gennaio, gli spostamenti sono liberi all’interno del proprio comune, dalle 5 alle 22, così come le visite, sempre con un massimo di due persone non conviventi.

Negli stessi giorni sono consentiti gli spostamenti al di fuori dei comuni con meno di 5mila abitanti in un raggio di 30 chilometri (anche in un’altra Regione), ma non nei capoluoghi di provincia.