America’s Cup: New Zealand 5-3 contro Luna Rossa

Abbiamo perso 2 punti ma non siamo qui per arrenderci“. Nonostante il brutto colpo subito da parte di New Zealand, Luna Rossa non molla. E lo mette nero su bianco sui social.

Il recupero di Gara 7 e Gara 8 della finale di Americas Cup arride infatti al Defender che vince entrambe le regate e allunga 5-3 nella serie con la barca italiana

In Gara7 Luna Rossa paga al traguardo un ritardo pesante. Dopo aver vinto la partenza, gli italiani hanno subìto il primo sorpasso di questa finale nel terzo gate.

Da quel momento, con acque libere, Te Rehutai vola letteralmente e rifila un distacco di 5′ ai rivali.

Pazza Gara8. Il Defender va giù dal foil e paga un ritardo di oltre 4′ nel secondo gate.

Quando Luna Rossa sembra avviarsi verso il punto del pareggio, il nuovo colpo di scena: anche gli italiani si piantano e non riescono a ripartire.

Te Rehutai torna sui foil, recupera 8′ in un gate e, in una gara accorciata a 5 lati a causa dello scarso vento, porta a casa il punto del 5-3 con un vantaggio di 3’5.

Nella notte tra lunedì e martedì il primo match point per Te Rehutai.