Covid-19: Ministro, si lavora per evitare nuovi lockdown … intanto a Milano isolati 2 anticorpi

 “Lavoriamo per evitare nuovi lockdown e monitoriamo la situazione passo dopo passo e territorio per territorio”. Lo ha detto il ministro della salute, Roberto Speranza, ad Anagni in provincia di Frosinone, durante l’evento “Empowering Italia” promosso dal Gruppo Sanofi, anch’esso al lavoro per la realizzazione del vaccino anti Covid-19.

Sul vaccino il ministro ha aggiunto che l’auspicio della comunità internazionale è avere una buona notizia in tempi brevi, ma in attesa bisogna continuare ad applicare le regole di prevenzione per il controllo dei contagi.

Intanto, all’Ospedale Sacco di Milano, in un’intervista al quotidiano La Stampa l’infettivologo Massimo Galli, responsabile del reparto di Malattie infettive, ha dato un annuncio importante.

Sono stati isolati due anticorpi derivanti da altrettanti donatori – ha detto – Ce ne sono almeno altri due al mondo, ma questi sono due in più e visto il loro potenziale terapeutico potrebbero essere riprodotti su larga scala”.

Se gli anticorpi funzionassero sarebbero un’evoluzione della terapia del plasma perché ne userebbero il principio attivo come cura. Il vaccino sarebbe preventivo ed è sempre meglio prevenire che curare”, ha commentato Galli, che sull’arrivo dell’influenza di stagione ha avvertito: “è un grande problema. Bisogna stare attenti e aumentare la capacità di fare tamponi”.