Fase2: in Italia +584 nuovi casi, crescono i guariti. Nel mondo preoccupa il Brasile

Contagi in crescita in Italia. Gli ultimi dati della Protezione Civile parlano di +584 nuovi casi (e 117 decessi che portano il totale a 33.072).

Dei 584 nuovi casi 384 sono in Lombardia. Secondo il monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del coronavirus in Italia, il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 231.139, con un incremento rispetto a martedì di 584 nuovi casi. Il numero totale di attualmente positivi è di 50.966, con una decrescita di 1.976 assistiti rispetto al dato precedente. Dei positivi, 505 sono in cura presso le terapie intensive (-16 pazienti rispetto a martedì); 7.729 sono ricoverati con sintomi (-188 pazienti rispetto a martedì). Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 147.101, con un incremento di 2.443 persone rispetto a martedì.

Per quanto riguarda i 384 pazienti positivi in Lombardia, i nuovi casi sono 216, ma a questi spiega la Regione bisogna aggiungere “168 tamponi effettuati a seguito di test sierologici fatti su iniziativa dei singoli cittadini processati dall’ATS di Bergamo negli ultimi sette giorni”. Il totale dei casi da inizio emergenza sale quindi a 87.801, ma calano gli attualmente positivi: sono 24.037, 440 in meno. I decessi nelle ultime 24 ore sono 58, con il totale complessivo a 15.954; i dimessi sono stati 766, 47.810 da febbraio. Prosegue anche il calo dei pazienti in terapia intensiva dove sono 8 persone in meno da ieri, per 175 letti occupati. Negli altri reparti il numero degli ospedalizzati cresce lievemente (+4), con il totale complessivo che si porta a 3.626. I tamponi effettuati in 24 ore sono 12.503, 697.561 in tutto.

Intanto nel mondo è drammatica la situazione in Brasile, dove si sono registrati 20.599 nuovi casi e 1.086 vittime nelle ultime 24 ore. Lo ha annunciato la Johns Hopkins University. Il totale delle persone contagiate nel Paese è così salito a 411.821, mentre il bilancio complessivo dei decessi è di 25.598.