Il progetto Superlega capitola prima di iniziare

La Superlega ha dovuto capitolare dopo l’abbandono delle sei squadre inglesi e la dichiarazione di “non interesse” da parte dell’Inter.

Siamo costretti a lavorare per rielaborare il progetto” si afferma in una nota.

L’obiettivo, però, è riformulare il format: “Stiamo proponendo un nuovo campionato europeo perché l’attuale sistema non funziona”.

Nonostante l’uscita dei club inglesi – afferma la Super League – costretti a prendere queste decisioni per la pressione su di loro, siamo convinti che la nostra proposta sia pienamente in linea con la legge e i regolamenti europei.

Viste le circostanze attuali, riconsidereremo i passi più appropriati per rimodellare il progetto, avendo sempre in mente l’obiettivo di offrire ai tifosi la migliore esperienza possibile”.

Solo pochi minuti prima che venisse diffuso il comunicato ufficiale, ultimo a fare un passo indietro, l’Inter.

Il progetto della Superlega allo stato attuale non è più ritenuto di nostro interesse” ha affermato il Club.